mercoledì 29 aprile 2015

Collaborazione con The Body B

Finalmente sono arrivate le belle giornate che portano il buon umore.
Il sole splende e tutti abbiamo voglia di organizzare serate barbecue con gli amici per stare insieme attorno ad una tavola imbandita.
Ma quest'anno non potrete non avere sulle vostre tavole la moda del momento. 
Le nostre tavole devono rispecchiare lo spirito e l'energia di questi momenti e questo lo possiamo fare grazie a The Body B.


The Body B ti aiuta a rendere unica e creativa la tua tavola grazie a delle vivacissime e coloratissime cover per bottiglie, sedie, tovagliette e posate.


Ce ne sono per tutti i gusti, dalle fantasie floreali a quelle geometriche, ai pois.


Ringrazio l'azienda che mi ha inviato 2 cover per bottiglia, una SMALL e una LARGE.



Vestono perfettamente le bottiglie.
Inoltre io non mi limito ad usarle solamente per vivacizzare la tavola, ma "vesto" la mia bottiglietta anche quando la porto in borsa per andare all'università e in giro a fare shopping per non passare mai inosservata.



Fatemi sapere cosa ne pensate, li trovate anche voi un'idea davvero originale?
Se avete voglia di dare un'occhiata a tutti i loro originalissimi prodotti vi lascio il link del loro sito.
Oltre ad acquistare online, a questo link potrete trovare i rivenditori della vostra zona.

Vale.

martedì 28 aprile 2015

Ricetta: Crostata con marmellata di albicocca

Ragazze come vi avevo annunciato in un precedente post vi lascio la ricetta con cui ho fatto la mia buonissima crostata con la marmellata Achillea all'albicocca.


Ingredienti:

330g di farina "00"
260g di burro
2 tuorli
130g di zucchero a velo Italian Cupcakes
1 pizzico di sale 
marmellata Achillea qb
1 bustina di vanillina Paneangeli

Procedimento:

Lavorare la farina ed il burro fino ad ottenere un composto 'sabbioso'. 
Formando una fontana, mettere al centro lo zucchero,la vanillina, il sale e i tuorli.
Lavorare fino ad ottenere un impasto omogeneo, avvolgere nella pellicola e mettere in frigo per circa mezz'ora.


Stendere la pasta frolla su un piano infarinato o su un foglio di carta da forno.
Rivestire una teglia circolare del diametro di 26-28 cm, imburrata ed infarinata,ricordandosi di tenerne una parte per la decorazione.
Bucherellare la base della crostata con una forchetta e mettere in frigo per 15minuti circa.


Nel frattempo ricavare delle strisce o nel mio caso dei fiori per la decorazione.


Uscire la teglia dal frigo, farcire con la marmellata e decorare a piacere.


Cuocere la crostata in forno a 180° per 25 minuti.
Lasciare raffreddare e servire!


Buon appetito!

Per i prodotti utilizzati in questa ricetta, vi lascio i link:

-Zucchero a velo impalpabile:  http://www.italiancupcakes.it/it/index.asp

-Marmellata all'albicocca:

Vale.

Collaborazione con Achillea


Fin da piccoli ai bambini si insegna l'importanza della frutta,ma non sempre è facile e questo lo sa bene la mia mamma. Ha sempre insistito affinché io e mia sorella la mangiassimo, ci riempiva la testa con frasi del tipo " la frutta fa bene alla pelle, fa diventare più belle". Bene non aveva sicuramente torto, ma noi da piccoline non ne volevamo proprio sapere!
Così quando aveva del tempo ci preparava frullati, i succhi, le puree in modo da farci mangiare la frutta in modo alternativo.
In questo compito le sarebbe stata certamente d'aiuto Achillea.



Achillea è un'azienda piemontese che produce marmellate, succhi, frullati, puree, creme spalmabili, infusi, passate di pomodoro e aceti. E tutto rigorosamente Bio!
Lavorano in armonia con la natura, cercando di alterare il meno possibile la materia prima sia nel gusto che nei valori nutrizionali.

Tutti i prodotti sono:
- senza coloranti
- senza additivi
- senza conservanti
- senza antiossidanti
- senza addensanti
Sono vere e proprie spremute di frutta!
Tutti gli ingredienti provengono da agricoltura biologia CERTIFICATA preferibilmente italiana.



Contengono solo zuccheri della frutta e sono gluten free.
La passata e gli aceti sono prodotti con materie prime italiane e le creme FruttoMio sono dolcificate naturalmente con sciroppo di Manioca.



Grazie all'azienda ho avuto l'opportunità di provare:
- succo di Mirtillo selvatico 100% della linea SuccoBene
- frullato di frutta rossa  della linea Frullati
- Kaokao della linea Spalmabili
- crema di frutta nei gusti fragola e albicocca della linea FruttoMio


Quando è arrivato il pacco non ho potuto resistere ed insieme alla mia mamma abbiamo subito assaggiato FruttoMio alla fragola spalmata sulle fette biscottate insieme ad un po' di burro. Facile da spalmare, densa e corposa. Il sapore è ottimo e concentrato.


Invece la crema di frutta FruttoMio all'albicocca ho deciso di condividerla con i miei ospiti nella giornata di Pasqua, facendo una buonissima crostata così da far conoscere anche loro questo straordinario sapore.
Inutile dire che mi hanno fatto i complimenti...e avevano ragione!
Non sono una che si fa i complimenti da sola, anzi sono piuttosto critica con me stessa, ma quando una cosa è buona non si può negare.
E questo grazie ad Achillea che ha fatto, e mi ha fatto fare, una bella figura con i miei ospiti.
La marmellata anche dopo la cottura è rimasta morbida. (dopo vi pubblico la ricetta e le foto)!



Il succo di Mirtillo al 100% l'ho trovato davvero una spremuta di benessere. Sono note a tutte le molteplici proprietà del mirtillo, infatti  secondo recenti ricerche queste piccole bacche sarebbero dotate di un enorme quantitativo di antiossiadanti, in grado di prevenire patologie cardiovascolari, proteggere dai tumori e addirittura ritardare il naturale processo di invecchiamento.
Si presenta molto denso, non eccessivamente aspro e lascia un buon sapore.
Ottimo a colazione, o come spuntino.



Il frullato di frutta rossa  è un frullato di melograno, fragola e mirtillo, un succo denso che racchiude in sè tutte le proprietà benefiche dei frutti rossi come la difesa contro i radicali liberi. Sapore dolce con un retrogusto leggermente acidulo. Ottimo per iniziare la giornata!


La crema Kaokao come si fa a non amarla? Buona e golosa per addolcire le nostre colazioni.
Il sapore del cacao e delle nocciole si armonizzano senza che uno sovrasti l'altro.
Ideale da spalmare su fette biscottate, pane e brioche,ma anche per la preparazione di dolcetti e idee golose.


Beh che dire, tutti questi prodotti oltre ad avere un ottimo sapore hanno quella marcia in più, sono come vi avevo già detto rigorosamente Bio!
Hanno i sapori e gli odori che mi rimandano alla mia infanzia, dei frullati e delle marmellate fatte in casa, della frutta appena raccolta dal nostro giardino.

Vi consiglio davvero di provarli, e se volete maggiori informazioni vi invito a visitare il loro sito.



Recensione tinta Wycon: a prova di bacio!

In questi giorni mi è capitato di leggere recensioni positive sui liquid lipstick Wycon
Su Facebook e Instagram tutti a pubblicare foto della loro tinta in tutti i colori.
Mi chiedevo… ma che avranno di così speciale?
Inizialmente ignoravo la cosa, ma qualche giorno fa passando davanti al negozio Wycon non ho resistito, ero troppo curiosa di provare anch’io quella che tutti acclamavano come la migliore tinta.



Entro in negozio, 30 metri quadrati di cosmetici, ma 30 persone concentrate in un solo punto del negozio…si quello delle tinte! Ho pensato… ammazza cosa fanno i social network (ho pure pensato che come è facile portare in alto un prodotto, tanto è facile buttarlo giù!).
Cerco di farmi spazio per vedere i colori ma niente da fare. Decido di fare un giro e ripassare. 
Dopo 2 ore e mezza ritorno ma la situazione non è cambiata molto. Ma stavolta sgomito un po’ e arrivo di fronte alle tinte.
Bene! Quale colore scegliere? Cerco di ricordare ciò che avevo letto sul web..Lampone? Esaurito!...Ciliegia?Esaurito!...bene Sangria o Viola Orchidea? Decido per Sangria! Lo provo sulla mano, vado alla cassa e pago. Prendo un fazzolettino per pulirmi la mano che ormai sembrava una tavolozza di colori… ops non va via! Accipicchia vuoi vedere che quelle cose che leggevo sulla durata erano tutte vere?

Non resisto, arrivo in macchina e lo provo (in sottofondo la voce del mio ragazzo che mi dice..ma che ti metti  a fare se stiamo andando a mangiare?). In realtà lui odia quando metto i rossetti, soprattutto quelli scuri, poi dice che non lo posso baciare che  gli lascio il segno.
Facendo finta di non sentirlo lo metto comunque!
A primo impatto il colore mi stupisce, è pieno e corposo. Già lo adoro!



Arrivata in pizzeria le mie amiche lo notano subito (e si sa questo fa sempre piacere)! 
Adesso non rimane che testare la durata, alla fine è questa la cosa di cui tutte vantano sul web.
E lo metto davvero alla prova! Ebbene ragazze, avevano proprio ragione,ho mangiato, baciato e il mio Sangria è ancora lì perfetto come appena messo e non mi ha seccato per niente le labbra!
Adesso non mi resta che ampliare la mia collezione. 
Il prossimo? Senza dubbio Viola Orchidea.

Quindi se passate davanti un negozio Wycon il mio consiglio è quello di entrare e provarlo, costa solo 6,90€.
Sono sicura che non ve ne pentirete!

Vale


Ps. Anche il mio ragazzo approva!



domenica 26 aprile 2015

Collaborazione con Apaxil

Mancano pochi giorni e arriverà l'estate!
Finalmente il caldo. E presto dopo un inverno a lamentarci del freddo ci lamenteremo del caldo, non vedendo l'ora che arrivi di nuovo l'inverno. Beh si sa, è sempre così!
In effetti una cosa che proprio odio dell'estate è truccarmi.
Si, a voi non capita in estate di avere il viso sudato e la pelle così lucida tanto da rendere difficile la stesura del fondotinta? A me si, ma ho trovato la soluzione: Apaxil.


In questi giorni ho provato la crema viso e ne sono davvero entusiasta, assorbe in modo efficace il sebo e toglie l'effetto "lucido" dovuto alla sudorazione.


E' perfetta come base trucco,combatte le impurità della pelle e l'acne giovanile.
Basta stenderne davvero poco per avere una pelle asciutta, liscia e setosa. E questo effetto dura anche dopo il make up, donando una sensazione davvero piacevole.
Ho avuto anche la possibilità di provare le salviettine monodose opacizzanti, perfette da tenere in borsa cosicché quando esco con gli amici durante le serate estive posso dire addio a quell'odioso effetto lucido che spesso mi capita di avere su naso e fronte.


Ma Apaxil non è solo questo, ha anche una linea di deodoranti e creme antitraspiranti, adatti a chi soffre di un' eccessiva sudorazione.
Per maggiori informazioni vi invito a visitare il loro sito e la loro pagina Facebook.

lunedì 13 aprile 2015

Collaborazione con Serì seta sul tuo viso


Grazie all’azienda Fimo srl ho avuto il piacere di ricevere Serì seta sul tuo viso, che consiste in una confezione di 6 bozzoli di seta pura.




La seta è da sempre stata simbolo di bellezza, infatti è anche un modo di dire piuttosto comune “avere la pelle liscia come seta”.

Già dall’antichità era conosciuta per le sue proprietà cosmetiche. Le donne che lavoravano la seta nella fase di sgommatura tenevano tutto il giorno le mani a bagno in acqua calda, ma nonostante questo la loro pelle risultava liscia ed idratata.
La seta grezza è composta da 2 proteine: la fibroina e la sericina, ed è proprio quest’ultima che viene rilasciata da Serì durante il trattamento!
La sericina ha effetto protettivo poiché grazie alla sua struttura si lega alle proteine idrofobe della pelle; effetto antirughe e l’UV-ray blocking inibisce gli enzimi responsabili dell’invecchiamento della pelle e della formazione delle macchie; ed effetto idratante poiché la sericina essendo una proteina idrosolubile idrata la pelle in modo diretto fissando l’acqua sulla superficie cutanee ed in modo indiretto producendo un film elastico e protettivo che riduce la perdita di acqua dell’epidermide.

Finora abbiamo descritto gli aspetti teorici, veniamo a quelli pratici!
Come si usa Serì? Ci tengo subito a precisare che è facile e pratico!




- Immergi il bozzolo Serì in una ciotola con acqua calda del rubinetto (40°-50° circa) per un tempo dai 2 ai 5 minuti (dipende dal vostro tipo di pelle, questa fase serve ad ammorbidire il bozzolo, quindi se avete la pelle sensibile vi consiglio di tenerlo anche 5 minuti)!
- “Indossare” il bozzolo sull’indice e massaggiare il viso con dei movimenti circolari insistendo di più sulle zone critiche (nel mio caso fronte e naso, la cosiddetta zona T)

- Dopo aver finito il massaggio, lavare il bozzolo con acqua e sapone neutro e farlo asciugare per il prossimo utilizzo, infatti un bozzolo si può usare fino a 3 volte.




Quando asciugherete il viso sentirete la pelle liscia e asciutta.
Si consiglia di fare questo trattamento per 2 volte a settimana, ed è quello che ho fatto io. Ho testato questo prodotto per quasi un mese e la mia pelle è visibilmente migliorata, quei fastidiosi punti neri sono spariti almeno dell’ 80%  e quel terribile effetto lucido dato dal sebo in eccesso è completamente sparito!


Per maggiori informazioni sul prodotto vi lascio il sito e la pagina Facebook.


sabato 11 aprile 2015

Collaborazione con LaCompatibile.it

Buongiorno a tutti!
Questa mattina quando è suonata la sveglia il mio unico desiderio era spegnerla e tornare a dormire ma poi ho pensato ai mille impegni che avrei dovuto affrontare e così ho fatto una delle cose che mi risultano più difficili fare durante la giornata: ho alzato la testa dal cuscino e ho lasciato il mio letto! Per fortuna esiste il caffè, l’unica cosa che riesce a farmi “partire” al mattino!
Grazie alla collaborazione con LaCompatibile.it la mia giornata è iniziata con il piede giusto.



LaCompatibile.it utilizza solo caffè torrefatto in Italia da un’azienda certificata operante dal 1870. Il caffè viene messo nelle capsule subito dopo la torrefazione così da mantenere intatto tutto il suo aroma. Le capsule vengono sigillate in astucci da 5; questo fa di LaCompatibile.it un’alleata contro gli sprechi perché in questo modo c’è una riduzione degli imballi del 50%.

L’azienda mi ha gentilmente inviato un cofanetto assaggio che comprende 7 diverse qualità di caffè. 



In ordine di intensità :

Qualità extremo;
Qualità puro;
Qualità Oro di Napoli;
Qualità Fortissimo Arabica;
Qualità Espresso Bar;
Qualità Decaffeinato;
Qualità Amabile.




Caffè extreme macchiato

Da amante del caffè ho apprezzato tutte le varietà ma quella che preferisco in assoluto è Oro di Napoli, ha il sapore del caffè come piace a me, intenso, scuro e grazie alla concentrata dose di caffeina perfetto per affrontare una giornata di studio!

Vi invito a provarlo e a visitare il loro sito dove troverete degli ottimi prezzi e tantissime altre varietà!


venerdì 10 aprile 2015

4blogg3r: un nuovo modo di guadagnare!

Buonasera amiche, 
avete mai sentito parlare di 4blogg3r? No?! Bene, adesso vi spiego cos'è!



4blogg3r è il primo e-commerce che ti permette di guadagnare e risparmiare fino all'80%.
Hai un profilo Facebook, Twitter, Google +, Linkedin o Pinterest? Perfetto, niente di più facile!

Questo è quello che bisogna fare:
- tu scrivi una recensione sul tuo blog o sui tuoi canali social
- i tuoi amici comprano i prodotti degli e-commerce da te segnalati
- tu guadagni una percentuale sulla vendita di ogni prodotto che arriva dai tuoi link

Visto com'è semplice?
Potete visitare il sito cliccando QUI oppure visitare la loro pagina Facebook cliccando QUI.

Iscrivetevi subito: è gratuito! 


giovedì 2 aprile 2015

Collaborazione con Italian Cupcakes

Ce l’avete presente quelle giornate in cui ti prefissi di fare qualcosa ma l’universo sembra avercela con te? Ecco ieri era una di quelle!

Dopo aver avuto il forno rotto per qualche settimana, finalmente è venuto il tecnico ad aggiustarlo. Così ho deciso di provare i prodotti ricevuti grazie alla collaborazione con Italian Cupcakes.


Prendo la busta con il preparato per cupcakes che ho ricevuto e leggo che devo aggiungere solo burro e uova, perfetto! Peso il burro e -accidenti!- vedo che le uova sono finite! Vabè che sarà mai, a casa nostra le uova non sono mica un problema, la nonna ha le sue gallinelle. Così vado a recuperare le uova da lei.
Ma non è finita qui! Dopo che avevo l’impasto pronto, mi accorgo che la teglia per i muffin, che qualche settimana prima avevo prestato ad un’amica, non mi era stata ancora restituita. Bene, non mi arrendo comunque e decido di utilizzare solo i pirottini.

Vi starete chiedendo perché vi sto raccontando l’antefatto. Giuro che non è una giustificazione, ma solo una premessa per dire che il risultato estetico poteva essere di gran lunga migliore, senza contare il fatto che è la prima volta che utilizzo la sac à poche.  
Detto ciò, torniamo a noi!



Italian cupcakes nasce grazie alla cake designer Flavia De Angelis, che adesso condivide la sua passione con il marito inglese Maurice Galvan.  Insieme lavorano per creare un prodotto prettamente angloamericano ma che si adatta bene ai palati italiani.

Flavia frequenta la scuola inglese PME dove consegue vari diplomi e certificazioni professionali rilasciate da maestri di fama mondiale. La voglia di condividere con altri la propria esperienza la porta ad organizzare  dei corsi; è grazie a lei che nel 2012 a Roma si ha la prima partnership con la nota azienda PME, la stessa che autorizza Flavia all’insegnamento in Italia.
L'attività di Maurice e Flavia si evolve ancora con la nascita di uno store on line dove poter acquistare tutti gli strumenti necessari alla decorazione. Nasce cosi lo shopping on line su www.italiancupcakes.it
Ad oggi Italian Cupcakes è anche un franchising.

Se volete dare un’occhiata alla loro vasta gamma di prodotti, vi consiglio di visitare il loro shop, c’è davvero l’imbarazzo della scelta.

Questi sono i prodotti che ho avuto la possibilità di provare:
- Preparato in polvere per cupcake alla mandorla
- Zucchero a velo impalpabile bianco



Con il preparato oltre ai cupcakes si può optare per una grande torta, io ho preferito i primi per mettermi alla prova e fare una nuova esperienza.


Procedimento:
Versare il contenuto della busta del preparato per cupcake in una ciotola, aggiungere 120g di olio (o burro) e 3-4 uova (io ne ho messe 4). Mescolare il tutto per 3 minuti con lo sbattitore a velocità media fino ad ottenere un impasto liscio ed omogeneo.
Riempire i pirottini per non oltre i 2/3 e cuocere in forno preriscaldato a 170° per 20-25 minuti circa.



Questo è il risultato:





Li ho lasciati raffreddare su una griglia e ho deciso di decorarli con un frosting al mascarpone, di cui vi lascio la ricetta:


Basta aggiungere a 200g di mascarpone  2 cucchiai di zucchero a velo Italian Cupcakes, una bustina di vanillina e due cucchiai di latte e amalgamare il tutto. Riempire la sac à poche e (cercare di) decorare i cupcakes nel migliore dei modi! Io ho aggiunto anche un po’ di colorante in gel lilla e per finire perline argentate.


Ecco a voi il risultato!






 Non sono bellissimi, ma vi assicuro che sono una vera delizia per il palato.
Aprendo la busta, inizialmente sembrava inodore, ma appena ho cominciato ad aggiungere gli ingredienti e a fare l'impasto, l'odore che scaturiva era davvero invitante. Vi lascio immaginare quello durante la cottura! La mia cucina profumava di buono!
Farli, inceppi a parte, è stato davvero facile e veloce! Intenzionalmente ne ho tenuti due da parte senza decorarli per testare se anche l'indomani mantenevano tutta la sofficità...e devo dire che il test è stato superato alla grande!Buoni e morbidi come appena sfornati.
Questi sofficissimi dolcetti sono andati a ruba, perfino mia nonna la golosona ha fatto i complimenti e mi ha chiesto dove si compravano. 
Se volete saperlo anche voi, vi lascio il link del loro shop online!
Potrete approfittare di uno sconto del 10% sul vostro primo acquisto, scrivendo a shop@italiancupcakes.it e menzionando il nome del nostro blog!
Buona serata!