martedì 11 novembre 2014

Come te non c'è nessuno...tu sei l'unica al mondo!

Quando sono sull'autobus mi piace guardare fuori dal finestrino e osservare i volti delle persone...mi piace provare a fantasticare su cosa pensano, se sono felici, stanchi, delusi, in attesa di una notizia.
L'avvocato che esce dal suo studio con la sua cartellina e la faccia imbronciata che pensa ancora al suo lavoro,il turista che guarda con stupore ogni angolo della città (a meno che sia giapponese, quello piuttosto lo fotografa ogni angolo della città :) ), il venditore ambulante che ritira la sua roba dopo una giornata di lavoro e le mamme..quelle le riconosco sempre...sono quelle che nonostante una lunga giornata di lavoro fremono di arrivare a casa per riabbracciare la loro famiglia..pur sapendo che quando arrivano a casa il loro lavoro non è ancora finito. 
Auguri Mamma! Grazie per tutto quello che fai per me! <3



Nessun commento:

Posta un commento