giovedì 4 settembre 2014

Riflessioni in viaggio

Spesso mi capita di viaggiare in autobus e percorrere un tratto di costa della sicilia occidentale. E il più delle volte ho la sensazione di pagare un biglietto non per il viaggio in sé ma per uno spettacolo. Si,perché si diventa spettatori di paesaggi meravigliosi. I colori caldi della mia terra, le vaste distese dei campi coltivati che sembrano dipinti su una tela e i meravigliosi tramonti sul mare che non puoi fare a meno di immortalare. Ed é proprio in questi istanti che nascono gran parte delle mie riflessioni...é lì che ho capito di essere innamorata di quello che stava per diventare il mio ragazzo, ed è lì che sulle note di una canzone di Jovanotti, leggendo un messaggio di Beth ho accettato l'idea di scrivere un blog. 
Non mi reputo affatto brava nello scrivere,  mi capita di voler esprimere dei pensieri e non sapergli dare forma su un foglio, e avere la sensazione di non trovare mai le parole giuste, a volte sono troppe...altre troppo poche! 
Voglio però provarci...forse sapere che qualcuno può leggermi mi da l'input di cui ho bisogno per dare forma ai miei pensieri,e vada come vada sarà comunque una nuova esperienza.

Flo.


1 commento:

  1. E allora continua così...spero di rileggerti presto!

    RispondiElimina