martedì 30 dicembre 2014

Patata del Fucino

Buongiorno! Quest'oggi vi parlo dell'azienda agricola del signor Giancarlo Di Pasquale che da 14 anni coltiva nelle terre fertili della Piana del Fucino delle patate buonissime.

Dopo aver partecipato a un'iniziativa sulla loro pagina Facebook, qualche giorno fa l'azienda mi ha inviato 10 kg di patate, 5 kg della varietà LAURA e 5 kg della varietà AGRIA.



LAURA: Hanno la polpa soda e compatta, che rimane consistente anche dopo una lunga cottura. Le patate rosse sono ideali lessate, al forno o in umido e fritte.

AGRIA: Questa varietà fa parte della categoria di patate a pasta farinosa. Il suo colore giallo intenso è adatto alle preparazioni che fanno dell'estetica il loro piatto forte. Ottima in tutte le preparazioni.

Io le ho provate e le trovo molto buone! Ho provato una ricetta proposta dall'azienda stessa e più tardi ve la posterò qui sul blog!

L'iniziativa è ancora attiva e potete partecipare anche voi seguendo le regole sulla loro pagina Facebook!

Beth.

lunedì 29 dicembre 2014

A casa della Nonna

Oggi a casa della nonna mi sono imbattuta in uno strano pentolino. Era messo in disparte tra gli altri tegami e questo strano oggetto ha attirato subito la mia attenzione.





Ho chiesto a nonna e mi ha spiegato che questo pentolino come l’ho chiamato io era una parte di una vecchia caffettiera. Non so voi ma io non me l’ero mai chiesta come fosse l’antenata della nostra amata moka.




Così tornata a casa sono andata a cercare subito delle immagini su internet per capire se era davvero come l’avevo immaginata dal racconto della nonna.
Era composta da due “pentolini” stretti e lunghi uno montato sull’altro e al centro c’era un piccolo imbuto simile a quello delle nostre caffettiere che conteneva il caffè.





L’acqua si metteva in uno dei due pentolini, si faceva bollire e una volta spento si capovolgeva il tutto in modo che l’acqua calda, passando all’altro pentolino attraverso l’imbuto contenente il caffè, diventasse la bevanda che noi tutti amiamo.




Voi ci avevate mai pensato a come fosse fatta la vecchia caffettiera?

Flo.



venerdì 12 dicembre 2014

Ricetta: Torta con crema di latte

Eccomi qui! Voglio condividere con voi un dolce che ho preparato oggi e che è molto semplice da fare e molto buono: la torta con la crema di latte.



Vi lascio la ricetta.

Ingredienti:
-1 lt di latte
-250g di amido per dolci
-3 cucchiai di zucchero
-Biscotti secchi q.b.
-Marsala secco q.b.
-1 caramella alla menta
-Scorza di un limone
-Diavolini colorati

Procedimento:
Versare il latte in un pentolino. Aggiungere l’amido e scioglierlo con l’aiuto delle mani. Aggiungere lo zucchero, la caramella alla menta, la scorza di un limone e mettere il pentolino sul gas a fuoco dolce. Mescolare fino a quando la crema non avrà raggiunto la giusta densità.

Cospargere la base di una teglia con poca crema e ricoprire il fondo con i biscotti secchi (io ho usato i biscotti rigoli della mulino bianco). Bagnare i biscotti con il Marsala e cospargerli con la crema formando così il primo strato. Fare un altro strato e finire con lo strato di crema. Lasciare raffreddare. Quando non sarà più calda cospargere con i diavolini colorati. Mettere in frigorifero e servire fredda.


Che ne dite? Vi è venuta un po' di fame?

Beth.

giovedì 11 dicembre 2014

Detersivi alla spina Super-Eco

Oggi vi voglio parlare dei detersivi alla spina Super-Eco, prodotti da un'azienda siciliana.
Si tratta di una linea completa di detersivi alla spina concentrati che hanno avuto un grande successo poichè offrono insieme alla grande qualità, anche un risparmio economico e rispetto per l'ambiente.

Personalmente non ho avuto mai l'occasione di provare i loro prodotti, ma ne ho sentito parlare molto bene ed è per questo che mi piacerebbe provarli, per avere un bucato economico ed ecologico!



Vi lascio il link del loro sito in cui potete trovare tutti i loro prodotti e il listino prezzi!

Mister Magic Zero Odori



Buongiorno cari lettori,
oggi torno a parlarvi di Mister Magic, un valido aiuto per le pulizie in casa. Se vi siete persi l’articolo precedente in cui ho provato due dei loro prodotti cliccate qui.

Grazie ai loro quiz sulla pagina Facebook sono riuscita a vincere un prodotto che non avevo mai provato: lo Zero Odori per pattumiere. Prima di conoscere Mister Magic ero un po’ scettica sul fatto che un piccolo cartoncino potesse assorbire anche gli odori più sgradevoli e che potesse durare così a lungo, invece mi sbagliavo di grosso! 
La differenza è notevole soprattutto al mattino. Durante la giornata il profumo non si sente tantissimo a causa dei mille odori dei piatti cucinati, ma sicuramente non si sentono brutti odori (cosa che prima accadeva). La mattina invece l’odore è piuttosto intenso, dovuto anche al fatto che essendo una piccola stanza, chiudendo le porte l’odore rimane “concentrato”. Entrare in cucina e sentire questo profumo da una sensazione di pulito e freschezza. Possiamo dire che i cattivi odori li abbiamo lasciati nella spazzatura! :D

                  



Inoltre sono molto pratici da usare anche perché sono dotati di un piccolo foro. La durata è di un mese e all’interno della confezione potete trovare ben 10 cartoncini!

Beh che dire, Mister Magic ha superato l’esame anche questa volta!


Beth.

venerdì 28 novembre 2014

Primo Giveaway di N'avemu pi tutti

Siamo lieti di annunciarvi il nostro primo Giveaway e in ricorrenza del Natale abbiamo pensato ad un pensierino per i più piccoli ma che potrebbe fare piacere ricevere anche ai più grandi!

Ecco le regole (obbligatorie) per partecipare:
- diventare fan della pagina facebook: N'avemu pi tutti ( https://www.facebook.com/pages/Navemu-pi-tutti/113158475403800 )
- unirsi al blog: http://navemupitutti.blogspot.it/
-condividere l'evento sulla vostra bacheca taggando 5 o più amici;
-scrivere sulla bacheca dell'evento ( https://www.facebook.com/events/1508847712735683/ )  "Partecipo e condivido" allegando il link di condivisione e indicando il nome con il quale vi siete uniti al blog.

(Facoltativo):
-seguire il profilo instagram:http://instagram.com/navemupitutti
-commentare il blog (accettiamo consigli, critiche  e quant'altro)

Ci saranno due vincitori, estratti tramite Random.org, ognuno dei quali si porterà a casa uno dei peluche mostrati nell'immagine di copertina.
1° estratto--> Ranocchietta
2° estratto--> Elefantino

Spedizione solo in Italia.

NB. L'estrazione sarà effettuata al raggiungimento di almeno 100 partecipanti.


Invitate i vostri amici a partecipare, BUONA FORTUNA! :)



martedì 11 novembre 2014

Come te non c'è nessuno...tu sei l'unica al mondo!

Quando sono sull'autobus mi piace guardare fuori dal finestrino e osservare i volti delle persone...mi piace provare a fantasticare su cosa pensano, se sono felici, stanchi, delusi, in attesa di una notizia.
L'avvocato che esce dal suo studio con la sua cartellina e la faccia imbronciata che pensa ancora al suo lavoro,il turista che guarda con stupore ogni angolo della città (a meno che sia giapponese, quello piuttosto lo fotografa ogni angolo della città :) ), il venditore ambulante che ritira la sua roba dopo una giornata di lavoro e le mamme..quelle le riconosco sempre...sono quelle che nonostante una lunga giornata di lavoro fremono di arrivare a casa per riabbracciare la loro famiglia..pur sapendo che quando arrivano a casa il loro lavoro non è ancora finito. 
Auguri Mamma! Grazie per tutto quello che fai per me! <3



giovedì 16 ottobre 2014

Recensione Rossetto Avon extra lasting Pink Perfection

Guardate un po’ questo mio “nuovo” rossetto, l’ho acquistato da poche settimane e già l’ho usato un bel po’ di volte. Cosa rara visto che in genere i miei rossetti rimangono semi-nuovi.
Ma di questo me ne sono davvero innamorata, lo metto sempre.


Di giorno lo passo leggero leggero per un effetto quasi naturale, le labbra diventano giusto un po’ più rosee, e di sera invece acceso e brillante passandolo più volte.
E a voi piace questo colore? O preferite il classico rossetto rosso?

Rossetto Avon extra lasting Pink Perfection

Flo.

Il mio primo acquisto su Zalando!

Vi piace il mio nuovo acquisto?

 
Borsa Even & Odd acquistata su Zalando

Io me ne sono subito innamorata non appena ho aperto il pacco che mi ha consegnato due giorni fa il corriere(la foto non rende bene)! L’ho acquistata su zalando. A dir la verità è uno dei miei primi acquisti online, prima avevo solo acquistato qualcosina di make up.
È stato semplice e veloce, l’ho pagata solo 10€ perché avevo un buono da 25€ ottenuto grazie al progetto trnd! A proposito nel kit del progetto c’erano inclusi dei buoni da distribuire del 20% sul primo acquisto, quindi se vi interessano fatevi avanti, qualcuno ce l’ho ancora!

Penso vista l’esperienza positiva, che dopo il primo acquisto possa susseguirne pure un secondo.
Hanno dei tempi di consegna abbastanza veloci, vanno dai 3 ai 5 giorni.
L’unica cosa che mi blocca un po’ è scegliere le taglie per i vestiti e soprattutto per i pantaloni, ho guardato la guida alle taglie ma mi lascia un po’ perplessa. Ma non è comunque un problema visto che c’è il reso gratuito, male che vada cambio la taglia e il corriere viene a prendersi il pacco direttamente a casa!
Inoltre cosa molto importante puoi optare pure per il rimborso totale, magari decidi di non acquistare più, e questo può avvenire tramite bonifico bancario oppure convertendo il credito in un buono zalando da poter utilizzare anche più in là nel tempo.

Vi lascio il link www.zalando.it


Inoltre volevo ricordarvi che se siete registrati su toluna ogni acquisto fatto su zalando vi farà guadagnare ben 60 punti per ogni euro speso.

Flo.

martedì 14 ottobre 2014

Recensione Effaclar gel La Roche-Posay

Vi voglio parlare di un ottimo prodotto che sto utilizzando in questi giorni.

L’ho ritirato in farmacia qualche giorno fa,stampando l’apposito coupon che mi era arrivato per email, sto parlando del gel detergente viso Effaclar Gel de La Roche-Posay.
È perfetto per chi come me ha una pelle grassa e impura.
Lo utilizzo già da una settimana e la mia pelle è visibilmente cambiata, è molto più omogenea e meno lucida (soprattutto nella zona T). 
Lo applico al mattino massaggiandolo sul viso bagnato e poi risciacquo.
Lascia sul viso una sensazione di fresco e pulito e la pelle risulta morbida e liscia al tatto.
Penso sia uno dei migliori detergenti tra quelli che ho provato finora.

Veniamo al prezzo, forse un po’ caro ma neanche tanto, sui vari siti si aggira intorno ai 13€, anche perché ne basta veramente poco per un risultato ottimo. 
Penso proprio che appena finisce il mio campioncino correrò a comprarlo.


Vi lascio il link con la scheda del prodotto: 

Il mio campioncino da 15ml

Head & Shoulders: ambasciatrice per Desideri Magazine

Oggi vi voglio parlare di una opportunità che mi è stata data dal sito desideri magazine: quella di essere tra le 8.000 Ambasciatrici head & shoulders Lisci & Setosi.

Ho ricevuto a casa un kit con una bottiglia di shampoo per me da 250ml e 30 mini taglie da75ml da distribuire ad amici e parenti.
All’indomani dell’arrivo del pacco ho cominciato subito a distribuire i campioncini tra i miei colleghi e amici, che hanno accettato entusiasti l’omaggio.

E dopo diversi giorni ho ricevuto i loro commenti, sicuramente la prima cosa che non si può fare a meno di notare è l’ottimo profumo, è davvero piacevole, tra l’altro i capelli sprigionano questo buon odore durate tutta la giornata in cui si è fatto lo shampoo. Una sensazione di freschezza e di pulito!
Ma obiettivo principale di head & shoulders Lisci & Setosi è quello di liberare la cute da prurito, secchezza e forfora lasciando i capelli lisci e setosi grazie alla formula HydraZinc unita alla tecnologia idroattiva Scent Burst.
Ebbene si, per la gran parte dei miei amici che soffre di questi disturbi, head & shoulders Lisci & Setosi è approvato!

Ma il progetto ci richiedere di essere oneste, e di comunicare soprattutto le critiche, ed è questo quello che farò. In molti mi hanno comunicato che il risultato era ottimo durante il primo giorno, ma già al secondo si sono ritrovati i capelli appesantiti, cosa che invece non hanno notato nella versione head & shoulders Classic adatta a tutti i tipi di capelli.

Personalmente ho trovato ottimo questo prodotto P&G, però anche io ho preferito la versione classica!

Unica pecca? Forse il prezzo un po’ alto..prezzo consigliato 3,49€

Questo è il kit che ho ricevuto.


head & shoulders Lisci & Setosi e Classic.

Flo.

lunedì 13 ottobre 2014

Calcio che passione!

Respiro pesante, maglia zuppa di sudore e adrenalina al massimo, è così che mi sento alla fine di una partita di calcetto. Ed è così che mi sento ogni martedì sera.
Certo dopo la fine della partita la stanchezza si fa sempre sentire, ma la gioia di aver corso su quella distesa verde a rincorrere la vittoria è qualcosa di inspiegabile.
Martedì scorso tornavo dalla partita,stanco, ho posato il borsone sul letto e ho tirato fuori il telefono, un messaggio ricevuto. E’ di Beth..amico mio finalmente ho aperto il blog…prepara il tuo primo articolo. Baci baci a domani :*.
Sarà stato un segno del destino, ma non potevo fare a meno di parlare di calcio nel mio primo post.



Il pallone ha sempre avuto un ruolo importante nella mia vita. Ho cominciato da piccolino a dargli dei calci e a divertirmi con gli amici.
Il calcio oltre ad essere lo sport che amo di più, è anche la mia passione.
Essere su un campo di calcio e rincorrere quel pallone è qualcosa di indescrivibile, non pensi a nulla oltre che a rincorrerlo, la mente si svuota di tutti i pensieri negativi, dei problemi, dal lavoro.
Amo il calcio, non ne posso fare a meno, ma il calcio quello vero, quello sano, quello che si gioca su un simil-campetto, per le strade del paese, con gli amici.
Mi pento solo di non averla coltivata nel modo giusto,
avrei voluto fare scuola calcio per affinare le mie abilità ma mi è sempre mancata la spinta per farlo.

Nel mio futuro mi vedo su un campetto a tirare calci ad un pallone insieme a mio figlio. Spero di trasmettere a lui la passione per questo sport, senza mai però inibire le sue di passioni, e chissà magari un giorno diventerà ciò che sarei voluto diventare io..un calciatore.


Tom.


lunedì 29 settembre 2014

Mister Magic - piccole magie, grandi soluzioni!

Buonasera cari lettori,
oggi vi voglio parlare di due prodotti che ho avuto modo di vincere grazie alla pagina Facebook di Mister Magic.

Per chi non lo conoscesse già, Mister Magic è un marchio che offre una gamma di prodotti innovativi ed originali che sono ottimi alleati per la pulizia e la cura della casa. Devo essere sincera, fino a qualche tempo fa io non lo conoscevo, avevo sentito questo nome poche volte e non mi ero mai interessata. Poi un giorno, per caso, sono finita sulla loro pagina Facebook e da lì sul loro sito. Ho letto diverse informazioni su i loro prodotti e ho letto delle recensioni. Come ho scritto in precedenza, ho partecipato ad alcuni giochi e quiz sulla loro pagina e sono riuscita a vincere per ben due volte! Non potete capire la felicità quando il corriere ha suonato il campanello per consegnarmi il pacco! I prodotti che sto avendo modo di provare sono L’ovetto assorbi odori frigo e Zero odori per scarpiere.

Ovetto assorbi odori.
Non ingombrante, utile e pratico. Si mette in frigo e grazie alla sua forma può essere inserito nel comparto delle uova. Grazie a questo simpaticissimo ovetto possiamo dire addio ai cattivi odori del frigo. Dura per 2 mesi e quando sta per terminare ti avverte grazie ad un segnale presente sull’ovetto. Ci sono tre varianti: con estratti al limone (pulcino), all’aceto (maialino) e al bicarbonato (orsetto). Come potete vedere dalla foto io ho ricevuto quello a forma di maialino che rende anche il frigo molto più allegro! Dopo poche ore in frigo riuscivo già a sentire la differenza, approvato!




Zero odori per scarpiere.
Sappiamo tutti che nelle scarpiere l’odore non è mai molto gradevole. Personalmente ho provato in diversi modi a combattere il cattivo odore, ho spruzzato del profumo, ho messo dei sacchettini con cartoncini profumati ma ho avuto scarsi risultati. L’odore si dissolveva già dopo 2-3 giorni. Zero odori per scarpiere è una confezione da 10 cartoncini che neutralizzano l’odore e ognuno di questi ha la durata di un mese! È pratico e ha una profumazione gradevole. Basta mettere il cartoncino nella scarpiera e per un mese non dovrete più preoccuparvi degli odori. Inoltre sul cartoncino c’è un apposito spazio per scrivere la data in cui l’abbiamo posizionato. Geniale!



Sono molto contenta di aver avuto l’opportunità di provare questi prodotti e vorrei complimentarmi con l’azienda non solo per la qualità ma anche per l’opportunità che ci da. Penso che non ci sia modo migliore per crearsi delle clienti affezionate. Facendo provare loro il prodotto non solo dai l’opportunità di toccare con mano la qualità ma, se il prodotto è buono, sarai anche sicuro che la cliente continuerà ad utilizzarlo. Questo è anche il mio caso. 
Ora che ti ho trovato, caro Mister Magic, non ti lascio più! 


Beth.

giovedì 11 settembre 2014

L'estate sta finendo...

"L'estate sta finendo... E un anno se ne va" così cantano i Righeira. È proprio vero, settembre è arrivato e sta portando via con se le belle giornate. Gli ombrelloni si chiudono, si ripongono i costumi in fondo al cassetto e il sole tramonta prima. Io non sono ancora pronta a lasciare l'estate e oggi ho preparato una bella insalata di pasta in onore della stagione più calda! 
Un primo piatto fresco ed estivo dai colori tutti italiani! Detti ciò vi lascio la ricetta di questo pasta molto leggera! 

Ingredienti per 4 persone: 

400g di fusilli 
3 scatolette di tonno da 160g 
6 pomodori grandi
Basilico q.b. 
Sale q.b. 
Olio q.b.

Preparazione: 

Cuocere la pasta in abbondante acqua salata e scolare ancora al dente. Metterla in una ciotola abbastanza grande e aggiungere un pò d'olio per non farla attaccare. Lasciare raffreddare. Quando arriverà a temperatura ambiente aggiungere il pomodoro tagliato a pezzetti, il tonno, il basilico tagliato grossolanamente e ancora un filo d'olio. Riporre in frigo e fare raffreddare.  Per chi vuole un gusto più ricco basta aggiungere qualche cubetto di mozzarella.



Provate questo piatto e fatemi sapere cosa ne pensaste!

Beth.

venerdì 5 settembre 2014

Pulizie, che fatica!

Buongiorno cari lettori, qui è Beth che vi parla!
Oggi giornata all’insegna delle pulizie... cos’è la cosa che odiate più pulire? Per me, prima che scoprissi alcuni trucchetti, erano in assoluto i vetri. Erano il mio incubo, più cercavo di togliere gli aloni più questi venivano fuori. Per fortuna esistono le amiche, sempre pronte a dare i consigli giusti! Certo adesso non è che pensate che siamo una cerchia di casalinghe disperate, siamo ancora lontane dall’esserlo, ma abbiamo anche noi i nostri trucchetti e oggi ne condividerò uno con voi!

Uno dei metodi per pulire bene i vetri è passare un panno bagnato in acqua e borotalco sulla superficie e infine asciugare il tutto con dei fogli di giornale. Il risultato vi sorprenderà! I vetri saranno puliti come non mai e gli aloni potrete dimenticarli!

Conoscevate questo trucchetto? Ne utilizzate qualcuno per le pulizie di casa? Scrivetelo in un commento a questo post. Se continuerete a seguirmi presto ve  ne svelerò altri!


Beth.

giovedì 4 settembre 2014

Riflessioni in viaggio

Spesso mi capita di viaggiare in autobus e percorrere un tratto di costa della sicilia occidentale. E il più delle volte ho la sensazione di pagare un biglietto non per il viaggio in sé ma per uno spettacolo. Si,perché si diventa spettatori di paesaggi meravigliosi. I colori caldi della mia terra, le vaste distese dei campi coltivati che sembrano dipinti su una tela e i meravigliosi tramonti sul mare che non puoi fare a meno di immortalare. Ed é proprio in questi istanti che nascono gran parte delle mie riflessioni...é lì che ho capito di essere innamorata di quello che stava per diventare il mio ragazzo, ed è lì che sulle note di una canzone di Jovanotti, leggendo un messaggio di Beth ho accettato l'idea di scrivere un blog. 
Non mi reputo affatto brava nello scrivere,  mi capita di voler esprimere dei pensieri e non sapergli dare forma su un foglio, e avere la sensazione di non trovare mai le parole giuste, a volte sono troppe...altre troppo poche! 
Voglio però provarci...forse sapere che qualcuno può leggermi mi da l'input di cui ho bisogno per dare forma ai miei pensieri,e vada come vada sarà comunque una nuova esperienza.

Flo.


La mia prima volta in cucina

Eccoci qua, è arrivato il momento. Il mio primo articolo sul blog. Cosa scrivere? Ci ho pensato tanto e alla fine ho pensato di scrivere del momento in cui una delle mie passioni ha avuto inizio: la mia prima volta in cucina. Lo ricordo ancora… 
Nelle sere d’estate tutta la famiglia si riuniva a casa di mia zia e si facevano delle grandi cene. Si mangiavano il pane e le pizze fatte in casa, cotte nel forno a legna. Nonostante fossi ancora una bambina amavo pasticciare in cucina e aiutare gli adulti. Prima di iniziare mi preparavo per bene: grembiule da cucina attaccato alla vita,  mattarello tra le mani e sulla testa il cappello da chef preso in una confezione speciale della Nutella! Mia zia mi dava un po’ di impasto e io con le mie piccole manine “creavo” dei panini e delle pizzette che poi mangiavo come fossero la cosa più buona al mondo, solo perché le avevo fatte io. Il fatto di ricavare da quella massa informe delle cose così buone mi faceva sentire una cuoca provetta. Da lì la mia voglia di imparare e di riuscire nella cucina è cresciuta sempre più. Un’altra mia passione sono i dolci, amo prepararli ma soprattutto mangiarli! Il primo dolce che ho preparato è stata la torta Margherita, ma non la torta Margherita di cui tutti abbiamo a casa la ricetta della nonna, no. Non ero pronta per tutti quei procedimenti, io mi limitavo ad aggiungere 3 uova, il burro e un po’ di latte al preparato per torte Cameo, ottimo per chi è ancora alle prime armi e vuole ottenere il massimo risultato con il minimo sforzo! Adesso è diverso, riesco a destreggiarmi meglio in cucina anche se ammetto che a volte i preparati per torte sono un ottimo escamotage soprattutto quando si ha poco tempo e tanto lavoro da fare.
Quando è stata la vostra prima volta in cucina? Cosa avete preparato di buono(?)? 
Raccontatemelo lasciando un commento qui sotto!

Beth.

martedì 2 settembre 2014

N’avemu pi tutti

Per i Siculi “N’avemu pi tutti”, per tutti gli altri “Ne abbiamo per tutti”. 

Nella nostra Terra prevalentemente si usa questa espressione per dire che abbiamo da ridire su tutto e tutti, come fossimo delle civette. Noi qui la useremo invece col significato di “ne abbiamo per tutti i gusti”. Tratteremo infatti di diversi argomenti. Ma prima di proseguire facciamo le presentazioni ufficiali. Siamo in tre: Beth, Flo e Tom.

Beth.
Appassionata di cucina (o almeno ci prova!), casalinga alle prime armi ma con tanta voglia di imparare, con la passione per i libri e la scrittura. Dolce, a tratti. Perspicace e intelligente.

Flo.
Maniaca dello shopping, adora tutto ciò che sono scarpe, vestiti, accessori e make up. Orgogliosa della sua Terra e di quello che questa offre: mare, sole, paesaggi, buon cibo e tante tradizioni. Aperta a tutte le idee che le vengono proposte, sa ascoltare e dare ottimi consigli.

Tom.
Tipico ragazzo che piace alle nonne. Sempre con la battuta pronta e capace di strapparti un sorriso. Sportivo, di quelli con la fissa per il calcio. Ama guardare le serie tv e i film in generale. Unico difetto? Gioca ancora ai videogiochi!


È la prima volta che scriviamo in un blog e speriamo quindi di esserne all’altezza, di non annoiarvi e di darvi tanti buoni consigli.
Salutandovi vi auguriamo buona permanenza,


Beth, Flo e Tom.